Filetto di manzo al merlot e ginepro con cavolo nero stufato

da | Mar 30, 2021 | Ricette carni rosse | 0 commenti

Filetto di manzo al merlot, ginepro con cavolo nero stufato, bacche, mentuccia e vino pregiato per una ricetta di carni rosse dal gusto avvolgente. Un saporito secondo piatto a base di arrosto facile da preparare, capace di stupire anche i palati più fini.

Ingredienti per 4 persone:

800 g di filetto di manzo
1 cavolo nero
150 g di guanciale
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
Vino merlot
Bacche di ginepro
1 ciuffo di mentuccia
1 rametto di rosmarino
Salvia
Alloro
Finocchietto
Olio evo
Sale e pepe

Procedimento:

Mondate il cavolo nero, lavate le foglie in acqua corrente fredda, scolatele e asciugatele.

Fate rosolare la cipolla tritata e il guanciale tagliato a dadini in un tegame con un filo d’olio, unite le foglie di cavolo tagliate a listerelle e fatele stufare a fiamma dolce, bagnandole di tanto in tanto con il vino. Spegnete e tenete da parte.

In un tegame scaldate l’olio con l’aglio e le erbette, poi fatevi rosolare il filetto. Sfumate con il vino e fate cuocere per 40-50 minuti a fiamma dolce, aggiungendo un mestolo di vino di tanto in tanto. A fine cottura, aggiustate di sale. Prelevate il filetto e filtrate il fondo di cottura con un colino a maglia fine.

Tagliate il filetto a fettine, disponetele nei piatti, nappando con la salsina di cottura e accompagnando con il cavolo stufato.

Sommario
recipe image
Ricetta
Filetto di manzo al merlot e ginepro con cavolo nero stufato
Cuoco
Data
Tempo di preparazione
Tempi di cottura
Tempo complessivo